Consiglio di Municipio 2 – 10.11.2018

Seduta di Consiglio di Municipio 2

L’associazione ViviAdriano ha partecipato ieri sera, 10 Settembre 2018, alla seduta del Consiglio di Municipio 2 in cui si discutevano due argomenti molto importanti per il quartiere.

Municipio 2 - APS ViviAdriano

In primo luogo il “parere di costruire” la piscina, e successivamente le due mozioni (di maggioranza e minoranza, molto differenti nel testo) relative al blocco/differimento dei fondi per il bando periferie che ci riguardano.

In apertura abbiamo fatto un nostro intervento, ricordando il nostro presidio dell’8 Settembre e richiamando ancora una volta i consiglieri di Municipio a portare avanti una mozione unica, apartitica e bipartisan. Il fine era quello di dare un segnale a sostegno dei progetti in Quartiere Adriano, affinché a Roma si potesse trovare una soluzione condivisa.

Il Consiglio ha approvato il parere di costruire (sui servizi di utilità ai cittadini), riportando alla conferenza dei Servizi del Comune di Milano (11 Settembre) anche le nostre osservazioni sui blocchi di partenza, installabili con una profondità di soli 5cm maggiore.

Durante una pausa dei lavori, prima della discussione delle due mozioni, si è riunita l’assemblea dei Capogruppo (a cui ovviamente non abbiamo potuto partecipare) con l’obiettivo di lavorare ad una mozione unica. Al termine ci hanno molto cortesemente spiegato quale fosse la distanza per arrivare ad una mozione unica, partendo da un testo base. Vi possiamo garantire che eravamo ad un passo dalla firma di una mozione condivisa: siamo stati coinvolti in causa tanto da poter proporre un sostantivo (“criticità“) che accordava effettivamente tutte le parti.

La soluzione è svanita in maniera definitiva per due motivi. Non si è trovato un accordo se mettere un aggettivo al sostantivo di cui sopra. Inoltre era terminato il tempo a disposizione per poter proseguire con l’ordine del giorno (come da regolamento dei lavori del Consiglio).

Non vi nascondiamo l’amarezza e lo sconforto di noi che abbiamo partecipato.