PERMESSO DI COSTRUIRE dell’IMPIANTO NATATORIO del PII ADRIANO – MARELLI variante ambito A.

In data 10 Settembre 2018 il Municipio 2 (M2) ha deliberato parere FAVOREVOLE immediatamente eseguibile con l’aggiunta di alcune prescrizioni.

AREA MUNICIPIO 2: Delibera N. 40 del 10/09/2018

Durante il tavolo di lavoro del 15 Novembre 2018 tra l’associazione ViviAdriano, l’assessore Maran e l’architetto Zinna, quest’ultimo ha comunicato che il Comune può accettare o meno tali prescrizioni.

a) NON ACCETTAZIONE_Le prescrizioni non hanno alcun impatto sul progetto, sui costi e soprattutto sui tempi.
b) ACCETTAZIONE;_Le prescrizioni, se ritenute importanti, possono essere accolte comportando o meno dei ritardi sul progetto.
In sede di incontro sono stati riportati due temi fondamentali:
1. aumento di 5 cm della profondità della vasca nei primi 6 metri ( proposto da ViviAdriano) rimodulando il fondo vasca per avere lo stesso volume d’acqua e conservando quindi anche gli stessi impianti tecnologici.
2. aggiunta degli spalti per avere un impianto dedito anche alle gare (informazione riportata da architetto Zinna e proposta, tra le altre cose, da un consigliere di M2).

Il punto 1, a detta dell’arch. Zinna, si sarebbe potuto risolvere in corso d’opera senza aumentare i tempi di realizzazione e quindi traslare la data di fine lavori.
Il punto 2, molto più complesso, avrebbe comportato un allungamento dei tempi di almeno 6 mesi ed una complessità successiva per rivalutazione del progetto da parte del costruttore.

Nei casi a) e b)_1 i tempi di fine lavori non avrebbero subito cambiamenti.
L’unico caso in cui ci saremmo potuti aspettare ritardi è il b)_2 che, dalla delibera ufficiale (che alleghiamo) non si evince, non avendo il M2 elencato tra le prescrizioni la richiesta di spalti.

Ci auspichiamo pertanto che i lavori inizino quanto prima e soprattutto che venga rispettato il termine previsto di fine lavori entro l’anno 2020.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano