Sopralluogo per piantumazione in giardino Franca Rame

Piantumazione Giardino Franca Rame

Pubblichiamo il report ricevuto riguardo il sopralluogo che si è tenuto oggi, lunedì 18 settembre 2018, nel Giardino Franca Rame, per la piantumazione.

Gentilissimi,

come concordato con i partecipanti, qui un breve report del sopralluogo odierno al Giardino Franca Rame. L’architetto Travascio ha illustrato il disegno per la piantumazione di circa 70 nuovi alberi, elaborato sulla base dello studio sui sottoservizi e in coerenza con il disegno architettonico complessivo.

 

Il disegno prevede nuove piantumazioni di diversa specie arborea, in prossimità delle due aree gioco e di uno dei viali di attraversamento principali.

Con il presidente Piscina si è convenuto sull’opportunità di coprire anche le zone del chiosco e dell’area cani. Saranno sufficienti 2 alberi circa per ciascuno delle due aree.

L’architetto Travascio verificherà la fattibilità della piantumazione in questi ulteriori siti. Qualora fattibile, verrà comunque piantato lo stesso numero complessivo di alberi (70). Il costo stimato è di circa 35K.

Resta il nodo “canale di finanziamento”. Viene caldeggiata la soluzione Global Service, che consente maggiore speditezza nell’esecuzione. In caso di bando i tempi si allungherebbero, e in caso di sponsorizzazione la gestione della manutenzione sarebbe complessa, dal momento che i nuovi alberi saranno piantati in punti diversi del parco. La direzione tuttavia ha ritenuto non perseguibile la strada del GS.

Si è convenuto con il Presidente Piscina di promuovere, insieme all’assessorato alla Partecipazione, un  incontro con l’assessore Maran e la Direzione interessata per verificare il canale di finanziamento più adatto, e procedere. In tal caso, dovrà essere dato all’attuale gestore Adriano 81 un congruo preavviso perché possa consegnare il bene nelle condizioni richieste dagli obblighi verso il Comune.

 

Fonte: Bilancio Partecipativo

 

Nota dell’ APS ViviAdriano.

Nell’incontro di oggi si è anche parlato di alberi ammalorati: l’attuale gestore privato del giardino (Adriano81) è impegnato sino a Maggio 2019 a manutenere il verde. Pertanto, è previsto nelle prossime settimane anche un sopralluogo con i tecnici del verde del Comune di Milano affinché si faccia una ricognizione dello stato di salute di tutti gli alberi e si provveda per tempo alla soluzione delle eventuali problematiche che dovessero riscontrarsi fino allo scadere della convenzione.

Il Comune di Milano dovrebbe prendere in mano la manutenzione del giardino a Maggio 2019, oppure qualche mese prima, per poter piantumare per tempo proprio i circa 70 alberi di cui si parla in questo post e non dover aspettare ulteriori 10 mesi per rispettare i tempi della natura.

Il finanziamento di tale intervento dovrebbe avvenire tramite “Global Service”, per avviare nel più breve tempo possibile il tutto.

 

Foto: Marino De Stena