Regolamento

Di seguito il regolamento approvato il 18/10/2020 dal  Direttivo dell’Associazione e firmato dal Presidente in carica.

Regolamento Interno Associazione

1. Premessa

1.1 L’Associazione “ViviAdriano” (di seguito Associazione), in base alle regole del proprio Statuto, redige il presente “Regolamento Interno” che è parte integrante dello Statuto stesso.
1.2 Per tutto ciò che non è specificato nel presente documento si fa riferimento allo Statuto dell’Associazione. Eventuali future modifiche potranno essere proposte dal Consiglio Direttivo e saranno deliberate dall’Assemblea dei Soci.

2. Consiglio Direttivo

2.1 L’Associazione è rappresentata e gestita dal Consiglio Direttivo (d’ora in poi “Direttivo”), che ha il potere decisionale sulle scelte organizzative e varie dell’associazione, nel rispetto della sovranità dello Statuto e dell’assemblea dei Soci, e se ne fa carico.
2.2 Le cariche previste all’interno del direttivo sono: Presidente, Vice Presidente, Tesoriere, Segretario e consigliere.
2.3 Il Direttivo può delegare il proprio operato ad uno o più consiglieri che formano e coordinano, allo stato attuale, tre gruppi di lavoro:
- Gruppo Istituzioni
- Gruppo Eventi
- Gruppo Comunicazione.
2.4 L’elezione del Consiglio Direttivo richiede la presentazione delle candidature dei soci al Direttivo uscente, entro 7 giorni dalla data di convocazione dell’apposita Assemblea.
Tali candidature verranno pubblicate sul sito dell’Associazione.
Hanno diritto di voto i soci presenti in Assemblea e voteranno per alzata di mano i candidati.
Possono essere espresse un massimo di due preferenze.
Non è possibile votare sé stessi.
Non sono ammesse deleghe.

3. Gruppo Istituzioni

3.1 I contatti con le Istituzioni vengono gestiti dal Gruppo Istituzioni.
3.2 Il Presidente e il Vicepresidente sono le persone preposte ad avere contatti con le Istituzioni; in alternativa potrà essere designato un Responsabile di turno scelto fra i componenti del Direttivo o del Gruppo Istituzioni.
3.3 Se nessun membro del Direttivo può essere disponibile, sarà designato un responsabile da parte del Direttivo, anche per un periodo continuativo, scegliendo tra una o più persone fra i Soci.
3.4 Il Responsabile partecipa e segue le attività istituzionali partecipando a tavoli di lavoro, riunioni ed eventuali iniziative connesse, decide su ogni controversia di qualsiasi natura che dovesse insorgere nel Gruppo Istituzioni e riferisce al Direttivo.

4. Gruppo Eventi

4.1 Gli eventi della Associazione vengono gestiti dal Gruppo Eventi.
4.2 Ogni iniziativa promossa dall’Associazione avrà almeno un Responsabile scelto fra i componenti del Direttivo o del Gruppo Eventi.
4.3 Se nessun membro del Direttivo può essere disponibile, sarà designato un responsabile da parte del Direttivo, anche per un periodo continuativo, scegliendo tra una o più persone fra i Soci.
4.4 Il Responsabile coordina e controlla l’andamento dell’iniziativa, decide su ogni controversia di qualsiasi natura che dovesse insorgere tra i soggetti interessati e riferisce al Direttivo.
4.5 Alcune iniziative possono prevedere una quota di iscrizione a parziale o totale copertura delle spese sostenute. Il Responsabile, previa approvazione del Direttivo, si fa carico di stabilire tale quota e le modalità di partecipazione.

5. Gruppo Comunicazione

5.1 La Comunicazione all’esterno dell’Associazione viene gestita dal Gruppo Comunicazione.
5.2 Ogni attività inerente la comunicazione dell’Associazione avrà almeno un Responsabile scelto fra i componenti del Direttivo o del Gruppo Comunicazione.
5.3 Se nessun membro del Direttivo può essere disponibile, sarà designato un responsabile da parte del Direttivo, anche per un periodo continuativo, scegliendo tra una o più persone fra i Soci.
5.4 Il Responsabile coordina e controlla l’andamento delle attività, decide su ogni controversia di qualsiasi natura che dovesse insorgere tra i soggetti interessati e riferisce al Direttivo.
5.5 L’Associazione può utilizzare anche i seguenti canali di comunicazione:
- Sito web ufficiale: https://www.viviadriano.it
- Indirizzo di posta elettronica: associazione@viviadriano.it
- Newsletter
- I canali social che il Direttivo, su proposta del Gruppo Comunicazione, riterrà opportuni.
- Comunicazione “offline”.
5.6 Il Direttivo è responsabile e gestisce tutti i canali di comunicazione, ne possiede le password di accesso, ne è amministratore e ne modera i contenuti e le discussioni. Tale responsabilità può essere delegata dal Direttivo ad uno o più soci, anche per un periodo continuativo.

6. Soci

6.1 L’aspirante socio è tenuto ad accettare il contenuto dello Statuto, del Regolamento e a sostenere il pagamento della quota associativa annuale compilando apposito modulo di iscrizione. La quota associativa annuale è pari a 10 Euro, che il Direttivo ha facoltà di rivedere.
6.2 Il socio può richiedere la variazione dei dati al Tesoriere o al Direttivo, che provvede ad aggiornare il Registro Soci.
6.3 Il socio in regola con la quota annuale ha diritto a:
partecipare a tutti gli eventi promossi dall’Associazione, nel rispetto delle modalità stabilite dal Responsabile della singola iniziativa;
- proporre al Direttivo progetti o iniziative compatibili con lo Statuto dell’Associazione, al fine di essere approvate ed eventualmente messe in atto;
- ottenere sconti per l’acquisto di prodotti e servizi con eventuali attività commerciali convenzionate all’associazione;
6.4 Il socio è direttamente responsabile per ogni danno recato a persone e/o cose nei luoghi dove vengono organizzate e promosse le iniziative dell’Associazione.

7. Provvedimenti disciplinari

7.1 Tutti i soci sono tenuti a rispettare le norme dello Statuto e del presente Regolamento interno, secondo le deliberazioni assunte dagli organi preposti.
7.2 In caso di comportamento difforme, che rechi svantaggio, danno (anche di immagine) o pregiudizio agli scopi o al patrimonio dell’Associazione, il Direttivo potrà e dovrà intervenire ed applicare le seguenti sanzioni: richiamo, diffida, sospensione ed esclusione.

 

Copia del regolamento il pdf può essere scaricata qui di seguiro

20201018 Regolamento